1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Piazza Affari positiva, tenta di reagire. Pirelli corre in testa al listino

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Piazza Affari si muove in territorio positivo, tentando di reagire ai recenti cali innescati dai timori per la pandemia in Europa. L’indice Ftse Mib segna dopo l’avvio un progresso dello 0,80% in area 19.243 punti. L’indice guida della Borsa di Milano si trova poco sopra la soglia psicologica dei 19.000 punti e dovrà trovare la forza per puntare alla resistenza dei 19.818 punti (50% di Fibonacci), dove passa anche la media mobile 200 periodi, per aprirsi la strada verso 20.200 e 20.500 punti.

Tra i singoli titoli del paniere principale, scatta in avanti fin dai primi scambi Pirelli. Il gruppo del penumatico corre in testa al Ftse Mib con un balzo di oltre 4 punti percentuali, sostenuto dalla promozione di Equita al gradino Buy (acquistare), dopo volumi di mercato migliori delle attese. Secondo la sim milanese la pandemia può rallentare la ripresa, ma non compromette le dinamiche di settore.

Ben impostate anche le banche, con Unicredit che avanza di oltre il 2%. Bene anche Bper che recupera il terreno perso alla vigilia salendo del 2,4%.

Sul fronte opposto, scivolano sul fondo del listino Ferrari e DiaSorin con un ribasso di circa lo 0,30%.