1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Piazza Affari parte forte: Enel torna sopra gli 8 euro, Campari brinda ai massimi storici

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Primi scorci di seduta con prevalenza degli acquisti a Piazza Affari. Il Ftse Mib segna +0,53% a 25.218 punti. Ieri Wall Street ha chiuso contrastata con lo S&P 500 giù dello 0,11%, a 4.241,84 punti che comunque rimane distante di appena lo 0,4% dal suo record di sempre. Stamattina chiusura piatta per l'indice Nikkei 225 e lieve calo per Shanghai. Oggi focus su risultati degli stress test della Fed sulle banche.

A Piazza Affari spicca in avvio il raly di Campari scattata a 11,34 euro (+1,7%), sui nuovi massimi storici. Oggi gli analisti di Citi hanno alzato il rating sulla società di beverage da sell a neutral con prezzo obiettivo a 11,50 euro.

Bocciatura invece per Pirelli (-1,81%) su cui Goldman Sachs ha abbassato la raccomandazione da neutral a sell.

Tra le big di Piazza Affari si segnala il tentativo di risalita di Enel (+0,49%) che torna sopra area 8 euro dopo il calo di quasi il 2 per cento della vigilia. Tra le banche si muovono bene Unicredit (+0,75%) e Intesa (+0,67%).