1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Piazza Affari KO con banche e Stellantis al tappeto. Timore per fiammata volatilità da short squeeze

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Forti vendite in avvio a Piazza Affari. L’indice Ftse Mib cede l’1,65% a 21.555 punti, in linea con i cali delle altre Borse europee. Sul parterre milanese perdite consistenti per Stellantis (-2,77%), così come per le banche Unicredit, Intesa e Bper tutte con ribassi nell’ordine del 2%.

L’attenzione degli investitori è sempre più sul caso GameStop e di altri titoli minori su cui si è scatenato un trading retail violento, partito principalmente dal forum online Reddit. Il boom dei buy ha scatenato operazioni di short squeeze che hanno provocato forti perdite a carico degli hedge fund esposti al ribasso su quei titoli. Il timore degli investitori è che le perdite sofferte dai fondi speculativi possano indurli a ridurre l’esposizione verso i mercati azionari.

“I timori sull’instabilità causata da ingenti perdite degli hedge fund si aggiungono al sentiment incerto legato ai nuovi ceppi Covid che hanno già causato notevoli preoccupazioni. Mentre i recenti balzi di Gamestop e AMC guidateida Reddit sembrano essere un fenomeno nuovo, c’è da chiedersi se questa sia una nuova fonte di volatilità del mercato che è qui per restare”, asseriscono oggi gli esperti di IG.

“La mania dei retail traders di causare degli short squeeze sui titoli più presi di mira dagli scopertisti e dagli hedge funds, producendo dei rally forsennati, ha messo in ginocchio questi operatori – rimarca Giuseppe Sersale, Strategist di Anthilia Capital Partners Sgr – Questa sorta di populismo finanziario, come lo ha chiamato qualcuno per sottolineare come il parco buoi, tradizionalmente tosato, avesse trovato il modo di punire l’elite finanziaria, ha un effetto collaterale potenzialmente potente”.