1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Piazza Affari inizia con il piede giusto la nuova settimana, acquisti su Amplifon e Juventus

QUOTAZIONI AmplifonJuventus Fc
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Inizio di settimana in rialzo per Piazza Affari. L’indice Ftse Mib avanza dello 0,5% in area 23.400 punti dopo l’accordo preliminare raggiunto tra Stati Uniti e Cina sul commercio. Si tratta della cosiddetta “Fase 1”, il primo passo verso un accordo che mira a porre fine alla guerra dei dazi combattuta in questi ultimi due anni. In base ai termini dell’accordo, la Cina acquisterà molto presto altri prodotti agricoli americani per un valore di 50 miliardi di dollari. Non è ancora chiaro, se gli Usa cancelleranno alcuni dazi imposti ai prodotti cinesi, condizione che Pechino aveva considerato sine qua non per il raggiungimento della Fase 1. L’accordo dovrebbe essere firmato nelle prossime settimane e le trattative per la Fase 2 inizieranno immediatamente.
In Italia l’attenzione è rivolta al fronte politico, con il Senato chiamato a votare la fiducia sul disegno della prossima legge di Bilancio, che dovrà poi passare l’esame della Camera per l’approvazione definitiva. Intanto il Consiglio dei ministri ha dato il via libera al decreto legge per salvare la banca Popolare di Bari. In base al decreto verrà disposto un aumento di capitale che consentirà a MCC, insieme con il Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi (FITD) e ad eventuali altri investitori, di partecipare al rilancio dell’istituto pugliese.
Sul Ftse Mib, Amplifon e Juventus scattano con un rialzo di oltre l’1%. Ben comprata anche Nexi (+0,9%). Gli unici titoli negativi sono Buzzi (-1,6%), Diasorin (-0,1%) e Tenaris (-0,1%).