1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Piazza Affari e Borse europee previste negative in avvio

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Piazza Affari e le Borse europee dovrebbero avviare quest’ultima seduta della settimana in deciso calo, ampliando i ribassi di ieri. L’indice Ftse Mib ha chiuso con un moderato calo dello 0,23% a 22.375 punti dopo che nel corso della seduta si era spinto anche oltre 22.600 punti. A pesare sugli scambi una serie di dati deludenti giunti dalla Cina. In particolare, il Pil cinese è cresciuto nel terzo trimestre del 6% su base annua, rallentando il passo più del previsto. Si tratta della più bassa espansione degli ultimi 27 anni e mezzo.

A questo si aggiunge l’entrata in vigore dei nuovi dazi americani sull’export europeo, per 7,5 miliardi di dollari. I dazi colpiranno gli aerei Airbus, i vini francesi, whisky scozzesi e diversi beni italiani. Questi fattori smorzano gli entusiasmi per l’accordo Brexit raggiunto ieri tra Londra e Bruxelles, che dovrà comunque essere approvato dal Parlamento inglese nel fine settimana.

Oggi non sono previste indicazioni macro di rilievo. Tra i titoli di Piazza Affari, da monitorare Telecom Italia nel giorno in cui si riunisce il comitato nomine per la scelta del presidente che prenderà il posto del dimissionario Fulvio Conti.