1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Piazza Affari e Borse europee attese in deciso rialzo in avvio

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’ultima seduta della settimana dovrebbe avviarsi in deciso rialzo per Piazza Affari e le Borse europee che si preparano ad accodarsi all’euforia degli altri mercati per un accordo commerciale Usa-Cina più probabile. Secondo le ultime indiscrezioni, le due avrebbero raggiunto un accordo di principio sulla “Fase 1” di una intesa più ampia. La Casa Bianca sarebbe disposta a cancellare i dazi contro i prodotti cinesi che sarebbero dovuti scattare domenica 15 dicembre. In questo contesto le Borse europee sono previste in deciso rialzo in avvio. L’amministrazione Trump avrebbe offerto anche di tagliare le tariffe punitive esistenti che hanno colpito 360 miliardi di dollari di prodotti cinesi del 50%.

I mercati guardando anche l’esito delle elezioni in Gran Bretagna, che hanno visto la vittoria schiacciante dei Tories di Boris Johnson. Il manifesto dei Tories è quello di assicurare a questo punto il passaggio del Withdrawal Agreement al Parlamento e di concretizzare la Brexit entro il 31 gennaio dell’anno prossimo. Molto bene la sterlina, che è salita nelle contrattazioni overnight fino a $1,3467, in rialzo di oltre +2% nei confronti del dollaro.

Guardando al fronte macro, l’agenda odierna prevede l’inflazione in Spagna, il fatturato e gli ordini industriali in Italia. Dagli Stati Uniti in arrivo le vendite al dettaglio, che suggeriranno l’andamento dei consumi interni. A Bruxelles si chiuderà il vertice europeo dei capi di Stato e di Governo a cui partecipa il premier Giuseppe Conte. Al Senato, intanto proseguirà la discussione della Manovra 2020, dopo il via libera della Commissione Bilancio.