1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Piazza Affari e Borse europee attese caute in avvio, attenzione a Fca

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

E’ previsto un avvio poco mosso per Piazza Affari e le principali Borse europee, dopo i guadagni di inizio settimana. Ieri l’indice Ftse Mib ha chiuso con un progresso di oltre 1 punto percentuale a quota 21.520 punti, i nuovi massimi del 2019. Trend generalmente positivo dei listini asiatici questa mattina, dopo la chiusura al rialzo di Wall Street.

Oggi non sono previste indicazioni macro di rilievo, ma la giornata sarà comunque movimentata da diversi eventi. Per L?Italia, il ministro dell’Economia, Giovanni Tria, interverrà all’inaugurazione del Salone del Risparmio, che si apre oggi a Milano. A Roma, invece, il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, incontrerà il presidente della Commissione Ue Jean Claude Juncker e il Segretario generale dell’Ocse, José Gurria. Ieri nel suo rapporto sul paese, l’Ocse ha previsto un deterioramento delle finanze pubbliche dell’Italia, sia quest’anno che il prossimo. Atteso anche un discorso di Christine Lagarde, direttrice del Fondo monetario internazionale.

Tra i temi, attenzione ai nuovi massimi testati dai prezzi del petrolio. Sul forex invece si assiste a una nuova discesa della sterlina dopo che il Parlamento inglese ha votato di nuovo contro tutte le proposte alternative al piano sulla Brexit della premier Theresa May, bocciato per la terza volta la scorsa settimana. Tra i titoli di Piazza Affari, da monitorare Fiat Chrysler (Fca) dopo i deboli dati sulle immatricolazioni in Italia diffusi ieri a mercato chiuso.