1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Petrolio: Wti buca muro 70$ per la prima volta da 2018

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Continua il momento positivo del petrolio, che ieri ha messo a segno un nuovo rally che ha portato il Brent a rivedere la soglia di 72 dollari al barile e il Wti rompere la barriera dei 70 dollari per la prima volta dal 2018. Questa mattina il Wti sale dello 0,56% a 70,44 dollari al barile, mentre il Brent avanza dello 0,53% a 72,59 dollari.

“L’ottimismo della domanda continua a dare un sostegno, con i casi globali di Covid-19 che continuano a diminuire dopo il picco a fine aprile – spiegano gli esperti di ING -. Inoltre, gli Stati Uniti hanno allentato le restrizioni sui viaggi legate al Covid-19 per un certo numero di Paesi e, sebbene sia improbabile che ciò porti a un rimbalzo immediato dei viaggi internazionali, è chiaramente un passo nella giusta direzione”. ING ritiene inoltre che le prospettive della domanda rimarranno favorevoli ai prezzi durante l’anno.