News Valute e materie prime Petrolio: inatteso incremento degli stock statunitensi, Wti sotto quota 94 dollari

Petrolio: inatteso incremento degli stock statunitensi, Wti sotto quota 94 dollari

Pubblicato 26 Giugno 2013 Aggiornato 19 Luglio 2022 16:19
Rosso di un punto e mezzo percentuale per le quotazioni del Wti, il benchmark statunitense, che si porta sotto quota 94 dollari il barile. Negli ultimi minuti il future sul greggio made in Usa è stato spinto al ribasso dall'aggiornamento relativo l'andamento delle scorte della prima economia.

La scorsa settimana gli stock a stelle e strisce hanno evidenziato un incremento di 18 mila barili a fronte di un consenso orientato per un calo di 1,7 milioni. In rialzo anche gli stoccaggi di benzina (+3,65 milioni) e quelli di carburanti distillati (+1,57 milioni).