News Valute e materie prime Petrolio in calo, sentiment su mercato resta negativo

Petrolio in calo, sentiment su mercato resta negativo

07:49

Quotazioni in calo per il petrolio che arretra prima dell’avvio delle contrattazioni in Europa. Il Wti (riferimento Usa) lascia sul terreno lo 0,77% a quota 88,7 dollari al barile, mentre il Brent (riferimento europeo) indietreggia di circa l’1% a 94 dollari al barile. “Sebbene la scorsa settimana il mercato petrolifero sia andato oltre i 100 dollari al barile, questo allungo è stato di breve durata”, ricordano da ING in un breve report diffuso ieri spiegando che anche un rimbalzo del dollaro Usa avrebbe fornito uno scarso supporto. “Il sentiment sul mercato petrolifero rimane piuttosto negativo – spiegano gli esperti -. Ciò si riflette nei dati sul posizionamento di mercato, che mostrano che gli speculatori continuano a ridurre le loro posizione nette lunghe (all’acquisto).