1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Pensioni: si amplia divario territoriale sugli importi, al Centro l’assegno più alto

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Si ampliano le differenze territoriali per gli importi delle pensioni erogate in Italia. Secondo i dati Istat diffusi oggi, in relazione al 2017, i redditi pensionistici più elevati vengono percepiti dai pensionati del Centro (in media 19.388 euro all’anno), di poco superiori a quelli del Nord (19.263 euro). I più bassi si rilevano invece nel Mezzogiorno (15.966 euro). Nella media nazionale, l’assegno pensionistico si aggira intorno ai 17.886 euro lordi, 306 euro in più rispetto all’anno precedente. Un’altra tendenza che si conferma è quella della progressiva diminuzione dei pensionati in Italia. Nel 2017 si contano circa 16 milioni di pensionati, quasi 23mila in meno rispetto all’anno prima.