1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Pd e FI: premier Conte in conflitto di interesse per il decreto su Banca Carige

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Possibile conflitto di interessi per il premier Giuseppe Conte nel prossimo decreto per il salvataggio della banca Carige. Lo rivelano Pd e FI come scrive l’Ansa ricordando che il mentore dell’avvocato Conte, il professor Guido Alpa, è stato “membro del Consiglio di Amministrazione della Carige dal 2009 all’aprile 2013; Presidente di Carige Assicurazioni e Carige Vita Nuova da aprile 2013 a dicembre 2013; membro del Consiglio di Amministrazione della Fondazione Carige dal dicembre 2013 al febbraio 2014”. Come afferma il deputato Pd Michele Anzaldi, Alpa, docente di Diritto civile alla Sapienza di Roma, è stato anche “consulente del finanziere Raffaele Mincione, banchiere azionista” di Carige. Un curriculum che, a detta del deputato mette il premier in una situazione di conflitto di interessi visto che da legale ha condiviso uno studio con Alpa e avrebbe dovuto astenersi in Consiglio dei ministri ieri sera al momento di decidere sulla banca.