1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Paura inflazione staziona sui mercati, Borse europee verso avvio in calo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I dati diffusi ieri sull’inflazione Usa, ai top dal 2008, guideranno i movimenti dei mercati europei che si apprestano a iniziare la seduta odierna in calo. Ieri l’inflazione Usa ha registrato ad aprile +4,2%, ritmo più elevato da 13 anni, mandando in tilt Wall Street che ha chiuso la seduta di ieri con il Nasdaq che ha ceduto quasi il 2,7 per cento. Tra gli investitori sale il timore di una stretta Fed con già il meeting di giugno che potrebbe segnare un’inversione di rotta e l’avvio del cosiddetto tapering. Azionario globale ancora sotto pressione, con la Borsa di Tokyo che scivola del 2% circa.

Non particolarmente ricca di spunti la seduta di giovedì 13 maggio. Tra i dati da seguire le nuove richieste settimanali di sussidi alla disoccupazione ma anche i prezzi alla produzione (entrambi i dati sono Usa). Nella serata italiana la banca centrale messicana si pronuncia sui tassi (attesi fermi al 4%).