1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Uncategorized ›› 

Patrimonio investito in ETF obbligazionari su livelli record: +30% in 12 mesi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Boom di ETF obbligazionari tra gli investitori istituzionali. Il patrimonio investito in ETF a reddito fisso a fine giugno ha raggiunto il livello record di 1.300 miliardi di dollari, grazie a una crescita del +30% negli ultimi 12 mesi. Lo rivela l’ultima indagine sul settore realizzata da BlackRock, che prevede che raggiungerà i 2.000 miliardi di dollari entro il 2024.
Negli ultimi dodici mesi gli exchange-traded funds (ETF) a reddito fisso sono cresciuti del 30% a livello globale, grazie all’accresciuta propensione degli investitori a utilizzare questi strumenti nella loro attività. Il patrimonio investito in ETF a reddito fisso (AUM) a fine giugno ha raggiunto il livello record di 1.300 miliardi di dollari. La maggior parte di questa crescita (pari al 84%) è riconducibile ai nuovi flussi in ingresso: solo iShares ha raccolto 105 miliardi di dollari, suddivisi in modo uniforme tra la seconda metà del 2019 e la prima metà del 2020.

Gli afflussi record dell’ultimo trimestre – tra cui 57 miliardi di dollari raccolti da iShares – evidenziano come gli investitori obbligazionari stiano utilizzando sempre più spesso gli ETF per riposizionare rapidamente i portafogli alla luce delle mutevoli condizioni di mercato. A livello globale, BlackRock ha contato oltre 60 tra fondi pensione, compagnie di assicurazione e gestori patrimoniali che hanno utilizzato per la prima volta gli ETF iShares a reddito fisso, investendo circa 10 miliardi di dollari.

Dalla sua nascita, il settore è cresciuto fino a contare 1.690 diversi ETF obbligazionari per asset in gestione pari a 1.300 miliardi di dollari di attività. Nonostante ciò, gli ETF rappresentano ancora solo l’1% circa dei 100 trilioni di dollari del mercato globale dei titoli obbligazionari. Sostenuta dai recenti modelli di adozione, BlackRock ritiene che gli investitori istituzionali contribuiranno ad espandere le attività degli ETF a reddito fisso a livello globale fino a raggiungere un patrimonio di 2.000 miliardi di dollari entro il 2024.