1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Parole Knot allontanano parità euro/dollaro. Bce stupirà realmente a luglio? Occhio anche a movimenti Btp e spread

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Si mantiene sopra la soglia di 1,05 il cross euro/dollaro protagonista di un sussulto al rialzo ieri in seguito alle parole di Klaas Knot. Il governatore della banca centrale olandese in un’intervista ha rimarcato un possibile un rialzo dei tassi di 50 pb a luglio ed è la prima volta che un esponente della Bce ipotizza un cambiamento così aggressivo. Knot rappresenta un falco all'interno della Bce, ma i mercati hanno iniziato a scontare la possibilità di una riduzione sulla divergenza di politica monetaria tra Europa e Stati Uniti. "Ora gli OIS (overnight indexed swap) prezzano ben 110 pb di rialzi BCE entro la fine dell’anno", spiega MPS Capital Services.

L'euro nei giorni scorsi aveva aggiornato i minimi a 20 anni contro il biglietto verde.

Le parole di Knot hanno impattato anche sui rendimenti dei titoli di Stato con quello del Bund decennale tornato di slancio sopra l'1%. Il rendimento dei titoli di Stato italiani a 10 anni viaggia oggi a 2,98%, con spread Btp/bund in area 191.

L'euro nei giorni scorsi aveva aggiornato i minimi a 20 anni contro il biglietto verde.

A inizio settimana era stato aperto anche un altro fronte in seno alla Bce. Francois Villeroy de Galhau, governatore della Banca di Francia, ha dichiarato che la debolezza dell'euro sui mercati valutari potrebbe minacciare gli sforzi della banca centrale per indirizzare l'inflazione verso il suo obiettivo. "Villeroy ha aperto un nuovo fronte nella guerra delle aspettative esprimendo preoccupazione per l'impatto dell'inflazione di un euro più basso", spiegano gli analisti di ING.

Settimana scorsa la Lagarde aveva rimarcato come il primo rialzo dei tassi arriverà poche settimane dopo la fine del quantitative easing, avallando quindi uno scenario di rialzo dei tassi già a luglio dopo che il QE terminerà molto probabilmente a fine del trimestre in corso.