1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

OVS: al via l’aumento di capitale, opportunità per accelerare il consolidamento del mercato (analisti)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Deliberato a dicembre scorso, OVS ha annunciato i termini dell’aumento di capitale da 80 milioni che prevede l’emissione di 13 azioni nuove ogni 46 azioni esistenti al prezzo di € 1.25PS (19% di sconto sul TERP). I diritti saranno negoziati dal 12 al 20 luglio e saranno esercitabili entro il 26 luglio. Equita ricorda che TIP (che ha il 23% del capitale) e il CEO Beraldo (1% del capitale) hanno assunto l’impegno di esercitare la quota spettante di diritti.
I dati del primo trimestre e le indicazioni sul secondo, lascinoa gli esperti della Sim milanese molto confidenti sulle prospettive di normalizzazione del business, che si traducono nelle stime in 125 milioni di euro di EBITDA. L’aumento di capitale inoltre rafforza patrimonialmente l’azienda consentendo di cogliere opportunità di consolidamento del mercato (come già avvenuto nel caso di Stefanel a inizio anno). La recente correzione rappresenta quindi secondo noi un’opportunità di acquisto continua Equita la cui valutazione post aumento è di 2,4 euro per azione. A Piazza Affari il titolo segna al momento un rialzo dello 0,18% a 1,64 euro.