1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Officina Stellare: fondamentali solidi e titolo pronto a scavalcare i massimi storici

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Analisi a cura di Nicolò Volpato

Stiamo parlando del titolo OFFICINA STELLARE (MIL:OS), una piccola-media azienda italiana che trova il suo core business nella progettazione e produzione di strumentazione di sistemi opto-meccanici innovativi per telescopi terrestri e applicazioni spaziali.
Quotata all’AIM a giugno 2019, la società capitalizza circa 55 milioni di euro e i dati fondamentali ne sottolineano l’enorme potenziale, con una crescita degli utili che raddoppia anno su anno e una marginalità di oltre il 70%.
La società vanta inoltre collaborazioni internazionali con la NASA e la China Academy of Science e ha appena siglato un nuovo contratto per la fornitura di un set di telescopi per un valore di 1.500.000,00 $.
A livello grafico, dai minimi assoluti di marzo 2020 al valore di € 5,32 il titolo ha segnato una performance positiva dell’85%; recentemente, il prezzo ha rotto con decisione un’importante resistenza a quota € 9,00 sostenuto da volumi crescenti.
Questa rilevante rottura potrebbe dar vita ad un forte movimento rialzista che avrebbe come primi target il massimo storico a quota € 10,50 e € 10,70. Il target finale di questo impulso bullish potrebbe spingere il titolo fino a € 12,30 con un ulteriore incremento del 25%.
Livelli che invaliderebbero questa visione solo con prezzi sotto € 8,80, mentre ,in caso di pullback , avremmo una nuova opportunità di ingresso all’altezza del primo supporto di breve a quota € 9,10.
La prudenza non deve mancare: sono titoli sottili e in quanto tali possono essere soggetti a considerevoli oscillazioni di prezzo.
Nicolò Volpato