1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Mondo ›› 

Nike in calo in Borsa: profitti sopra le attese ma delude il fatturato del Nord America

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Cala a Wall Street il titolo Nike che ora segna una flessione di oltre il 4 per cento nonostante i conti positivi. Il colosso sportswear ha registrato nell’ultimo trimestre utili netti in crescita di 1,1 miliardi di dollari contro il rosso di 921 milioni toccato lo stesso periodo di un anno prima. Secondo gli utili annuali relativi all’intero 2019 dovrebbero segnare un aumento complessivo del 13 per cento.
In linea con le attese il giro d’affari di Nike che segna 9,611 miliardi di dollari in crescita del 7%. I ricavi sono cresciuti del 9% passando dagli scorsi 26,60 miliardi di dollari (23,52 miliardi di euro) agli attuali 28,93 miliardi (circa 25,6 miliardi di euro). I marchi della società hanno registrato una performance mista, con il brand di punta Nike che ha realizzato entrate per 9,1 miliardi di dollari, mentre i ricavi di Converse sono scesi del 2% a 463 milioni di dollari. Ma è il fatturato complessivo del Nord America che non centra le attese con le vendite nell’area aumentate del 7% contro il 10 per cento stimato.