1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Nexi: al via il collocamento di prestiti obbligazionari senior unsecure per 2.100 milioni di euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nexi ha annunciato oggi la sua intenzione di emettere prestiti obbligazionari senior unsecured per un totale di circa € 2.100 milioni con scadenze 2026 e 2029.
I proventi derivanti dall’eventuale emissione delle Obbligazioni saranno utilizzati: congiuntamente ai proventi derivanti dall’emissione di prestiti obbligazionari senior unsecured equity-linked con scadenza 2028, emessi dalla Società il 24 febbraio 2021, per rifinanziare l’indebitamento finanziario del gruppo facente capo a “Nets” e le sue controllate a seguito della prevista fusione fra Nets e Nexi annunciata il 15 novembre scorso per rifinanziare l’indebitamento finanziario di SIA a seguito della prevista fusione fra SIA e Nexi annunciata il 5 ottobre 2020 e per pagare costi e oneri relativi alle Fusioni e all’emissione di prestiti obbligazionari.
I proventi derivanti dall’eventuale emissione delle Obbligazioni saranno inizialmente depositati in un conto segregato in attesa dell’avvenuta conclusione della prima fra la Fusione Nets e la Fusione SIA. Le Obbligazioni sono destinate solamente ad investitori istituzionali che non siano “U.S. Persons” e che si trovino al di fuori degli Stati Uniti ai sensi della Regulation S del Securities Act.