1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Microsoft: titolo +6% dopo bilancio IV trimestre. Fatturato oltre $40 miliardi per la prima volta nella storia

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Titolo Microsoft in forte rialzo nelle contrattazioni dell’afterhours, dopo la pubblicazione dei risultati di bilancio del quarto trimestre, secondo trimestre dell’anno fiscale, da parte del colosso software Usa. Il titolo avanza del 3,70% ma è arrivato a schizzare del 6% dopo la diffusione della trimestrale.

Per la prima volta nella storia, il fatturato di Microsoft ha agguantato la soglia dei $40 miliardi (in un trimestre), a fronte di utili record.

Per la precisione, il giro d’affari è salito del 17% su base annua a $43,1 miliardi, mentre l’utile netto è balzato del 33% a $15,5 miliardi.

Le console Xbox Series X e Xbox Series S hanno inciso in modo significativo sulla crescita delle vendite: il fatturato della divisione harware di Microsoft è balzato dell’86%, grazie alla vendita delle console.

I risultati sono stati migliori delle attese: su base adjusted, l’utile per azione di Microsoft si è attestato a $2,03, molto meglio degli $1,64 stimati dagli analisti intervistati da Refinitiv.

Il fatturato di $43,1 miliardi è stato migliore dei $40,18 miliardi attesi. Microsoft ha assistito anche al boom della sua divisione cloud, con il fatturato di Azure balzato del 50%, molto meglio della crescita del 42% attesa dal consensus.

Riguardo all’outlook, Microsoft ha reso noto di prevedere per il primo trimestre del 2021 – terzo trimestre del suo anno fiscale 2021 – un fatturato compreso tra $40,35 e $41,25 miliardi: il valore medio implica una crescita del 16,5% ed è superiore ai $38,70 miliardi attesi dagli analisti intervistati da Refinitiv.