News Dati Bilancio Italia MFE-MediaForEurope: ricavi in crescita e risultato netto positivo nel semestre 2022

MFE-MediaForEurope: ricavi in crescita e risultato netto positivo nel semestre 2022

09:46

MFE-MediaForEurope ha chiuso il primo semestre 2022 con ricavi netti consolidati in lieve aumento a 1.388,5 milioni di euro (1.387,2 milioni nel primo semestre 2021). In Italia, i ricavi sono saliti dell’1,1% a 974,6 milioni di euro e in Spagna i ricavi si attestano a 415,2 milioni di euro (423,6 milioni nel 2021).

I ricavi pubblicitari lordi in Italia raggiungono 976,4 milioni in linea il 2021: un andamento positivo rispetto al calo del mercato pari al -2,8% nel semestre (dati Nielsen) che ha permesso di far crescere ulteriormente la quota Mediaset sul totale della raccolta italiana. In Spagna i ricavi pubblicitari lordi si attestano a 385,8 milioni (406,1 milioni del 2021), dato allineato a quello del mercato TV locale (-5%, dati Infoadex).

L’Ebit è positivo per 112 milioni di euro rispetto ai 198,7 milioni di euro dello stesso periodo del 2021.

Il risultato netto consolidato è ancora una volta positivo per 84,6 milioni. Nello stesso periodo dell’esercizio precedente l’utile ammontava a 226,7 milioni di euro anche per effetto della plusvalenza pro-quota di 86,7 milioni di euro generata dalla partecipata EI Towers (40%) attraverso la

cessione di Towertel.

L’indebitamento finanziario netto consolidato al 30 giugno 2022 è pari a 630,7 milioni in diminuzione rispetto agli 869,2 milioni di inizio periodo.

Per quanto riguarda gli ascolti televisivi, nei primi sei mesi 2022 le reti Mediaset confermano una netta leadership sul target commerciale sia in Italia sia in Spagna.

In Italia, tutti i canali registrano risultati in crescita rispetto al primo semestre 2021 e il primato nazionale Mediaset sul target commerciale si consolida in tutte le principali fasce orarie, con un picco del 40,9% di share in Prime time. Canale 5 si conferma prima rete italiana sul target 15-64 anni nel totale giornata (19,4%).

In Spagna, le reti del Gruppo mantengono la leadership assoluta nelle 24 ore con il 29,5% di share sul target commerciale.

Riguardo al futuro, il Gruppo MFE conferma l’obiettivo di conseguire per l’esercizio 2022 risultati economici e una generazione di cassa caratteristica (free cash flow) ancora positivi.