1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

Metalli: per Credit Suisse il rame sarà il più prezioso, Xstrata il titolo favorito

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il 2008 sarà l’anno dei metalli. Ne sono convinti gli analisti di Credit Suisse che vogliono scommettere già sul nuovo anno. “Quello dei minerali è stato il miglior settore dell’indice londinese FTSE-100 nel 2007 e ci aspettiamo che la sua performance continui nel 2008”, sostengono gli esperti nella nota di oggi. In particolare, è il rame a brillare maggiormente agli occhi del broker svizzero, che spiega: “Il rame rimane il nostro preferito per il prossimo anno in quanto siamo convinti che raggiungerà nuovi picchi”. Fra i titoli invece, Credit Suisse punta sul gruppo minerario inglese Xstrata, anche per le possibili operazioni straordinarie che potrebbero evolversi. “Crediamo che Xstrata venga acquistata da Anglo American o la brasiliana Vale il prossimo anno a un prezzo di 40 sterline per azione”, prevedono gli analisti, che fissano proprio a 40 sterline il target price del colosso britannico.

Commenti dei Lettori
News Correlate
SOSTENIBILITA'

Cattolica: Standard Ethics alza il rating a EE- da E+

Standard Ethics ha alzato il rating di Cattolica Assicurazioni a “EE-” dal precedente “E+”. Nel suo rapporto, Standard Ethics afferma che il percorso effettuato in questi ultimi anni dalla compagnia …

SOSTENIBILITA'

Bper: promossa a “EE” da Standard Ethics

Standard Ethics ha alzato il corporate rating di Bper Banca a “EE” dal precedente “EE-”. La banca emiliana fa parte dello SE Italian Index e dello SE Italian Banks Index. …