News Rating Mercato delle piastrelle piatto, ma per Euromobiliare Marazzi e Panaria hanno una marcia in più

Mercato delle piastrelle piatto, ma per Euromobiliare Marazzi e Panaria hanno una marcia in più

La produzione di piastrelle italiane nel 2007 ha fatto segnare un calo dell'1,1%, ma sia Marazzi che Panaria hanno fanno meglio del mercato. Il quadro tracciato dal primo rapporto di Assopiastrelle, oltre a evidenziare l'andamento sostanzialmente flat dei mercati dell`Europa Occidentale, l'ottima performance degli altri mercati europei (Russia in particolare) e il vistoso calo del Nord
America (-13%), evidenzia come Marazzi ha sovraperformato praticamente in tutti questi mercati. "In particolare in l'Italia, dove ci aspettiamo un +4%, in Russia, dove la crescita sarà prossima al 30%, ed in America dove le attese 2007 è di -2,5%", sottolineano oggi da Euromobiliare. Più in linea con i trend di mercato c'è Panaria per quanto concerne l'Italia e l'America "ma meglio nei mercati dell`Europa occidentale dove ci attendiamo una crescita intorno al 5%", aggiungono gli esperi della sim milanese. Per il 2008 le attese sono in linea con i dati di quest'anno. Sia Marazzi che Panaria, rimarcano da Euromobiliare, trattano con un P/E 2008 di circa 9 volte e per questo è confermata la raccomandazione "buy" su entrambi i titoli.