1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Mercati: i settori e i titoli con cui cavalcare l’onda della riapertura

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Con la fase di riapertura progressiva, non solo in Italia, l’Europa potrebbe conoscere una ripresa esplosiva. Ne è convinto Antonio De Negri, Ceo e Founder di Cirdan Capital, che afferma: “L’Europa rappresenta l’area con il maggiore spazio di recupero esplosivo dei consumi nei prossimi due trimestri”. Secondo lui, la fine della pandemia favorirà la ripresa dei consumi e delle attività outdoor, ma solo progressivamente, e, prima a livello domestico-locale, poi a livello più globale. Il Regno Unito partirà per primo, poi progressivamente l’Europa del Nord, ed infine l’Italia.

Venendo ai settori, “siamo positivi a quello travel and leisure ma mirato; con utilizzo di compagnie low cost e low emission per viaggi di piacere (non di lavoro), prima domestici poi internazionali – indica De Negri – Su questo fronte, ci piacciono quindi titoli regionali come Jet2 e Ryanair tra le compagnie aeree, prime a beneficiare dei voli continentali, mentre negli hotel preferiamo Accor e Intercontiental, che hanno gruppi che coprono diversi segmenti di turisti e hanno vaste economie di scala dimensionali”.

Per la ripresa della vita “fuori casa”, ristoranti e parchi tematici, Cirdan Capital è positivo sui titoli come Restaurant Group e Heineken e su titoli legati ad outdoor entertainment come Cineworld Group e La Francaise Des Jeux. “Ma – precisa De Negri – nonostante questo recupero di attività esterne, riteniamo che il gaming e i software legati all’home-entertainment rimarranno centrali nel continuo miglioramento dell’in-house-leasure, che favorisce titoli come Ubisoft Entertainment e Frontier Developments”.