1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Megatrend mobilità sostenibile: tra le preferite di Equita spazio anche per STM

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Infineon, Umicore, Solvay e Faurecia. Questo il quartetto di titoli preferiti da Equita in un report focalizzato sul megatrend della mobilità sostenibile. Un tema più che mai di attualità dopo lo scoppio della pandemia che ha avuto un forte impatto sui trasporti e sulla connettività nell’UE, il che a sua volta ha avuto ripercussioni sull’intera economia dell’Unione. La transizione verde e la sostenibilità costituiscono, infatti, le pietre angolari del piano per la ripresa e sono in linea con l’impegno assunto dai leader dell’UE di costruire un’economia e una società a zero emissioni nette entro il 2050.
In particolare, Equita ha deciso di aumentare la stima per la penetrazione X Electrical Vehicle (xEV ) al 24% entro il 2025 guidata da registrazioni xEV sopra le attese nel periodo secondo semestre 2020-primo trimestre 2021 supporto normativo globale sincronizzato (ora anche dagli USA), aumento del capex degli OEM (original equipment manufacturer – produttore di apparecchiature originali) e prodotti focalizzati sulla mobilità pulita (ora inclusi FCEV).

Mobilità sostenibile: i titoli preferiti di Equita

Focalizzandosi sul report, gli esperti della Sim milanese hanno individuato le aziende europee che dovrebbero beneficiare maggiormente del passaggio alla mobilità sostenibile. Trattasi di Umicore (rating buy) e Johnson Matthey (rating hold), leader tecnologici nei materiali per batterie e catalizzatori FCEV (Fuel Cell Electric Vehicle), che, spiega Equita, dovrebbero beneficiare di una regolamentazione più severa delle emissioni inquinanti, dell’elettrificazione dei trasporti e del relativo riciclo delle batterie esauste, nonché dell’inflazione dei prezzi delle materie prime chiave per la transizione energetica.
C’è poi l’ampio settore dei chip con due big europee da monitorare: la tedesca Infineon (rating buy) e l’italo-francese STM (rating hold) hanno posizioni leader nei semiconduttori di potenza e il verticale automobilistico rappresenta, rispettivamente, superiore al 40% e oltre il 30% delle vendite. Nella squadra di Equita c’è anche Valeo (rating hold) è fornitore Tier-1 con esposizione a X Electrical Vehicle attraverso la sua offerta 48-V e Siemens JV. Solvay (è stata promossa a buy) è esposta direttamente (5% delle vendite entro il 2025) e indirettamente (15%) al trend dell’elettrificazione delle auto. Gli esperti della Sim hanno deciso di promuoverla a buy perché la guidance 2021 è conservativa e lo slancio degli utili è iniziato prima del previsto.