1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Mediaset dovrà essere risarcita da Dailymotion (Vivendi) con 5,5 mln per violazione diritto d’autore

QUOTAZIONI Mediaset S.P.A
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Mediaset incassa una importante vittoria nei confronti della francese Vivendi, suo secondo azionista di Cologno con il 28,8% ma con una quota del 19,19% girata a Simon Fiduciaria.

Come riporta il Sole 24 Ore, “Il Gruppo Mediaset, assistito dagli avvocati Stefano Previti, Alessandro La Rosa e Flaviano Sanzari dello Studio Previti, ha avuto la meglio davanti al Tribunale di Roma su Dailymotion, società al 100% di Vivendi”.

DailyMotion era stata accusata dal Biscione di aver caricato e utilizzato in un suo portale 995 video di programmi coperti dal diritto di autore come Le Iene, Verissimo, Camera Café, Zelig e Mai Dire Gol, senza alcuna autorizzazione. A titolo di risarcimento, Dailymotion dovrà pagare a Mediaset 5,5 milioni di euro.

Il giudice ha anche imposto una penale di 5mila euro per ogni giorno di ritardo nella cancellazione dei video ricordando, recita un comunicato del gruppo tv, «che la sanzione avrà valore automatico anche nel caso di eventuali futuri caricamenti».

Così il quotidiano di Confindustria:

“Per il gruppo guidato da Pier Silvio Berlusconi la sentenza resa nota ieri ha quindi una grande importanza anche perché ‘è la prima di una serie di sette cause in corso. Secondo questi criteri economici l’indennizzo finale potrebbe superare i 200 milioni’.