1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

Market mover: l’agenda macro della giornata

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il market mover di oggi è rappresentato dagli indici Pmi. In arrivo oggi i numeri preliminari sul sentiment dei direttori degli acquisti del comparto manifatturiero di Zona Euro e Stati Uniti: nel secondo caso è stimato un miglioramento, nel primo un risultato inferiore al precedente. Nel caso di Eurolandia in arrivo anche l’aggiornamento sul comparto servizi, atteso in lieve miglioramento a 53,5 punti. Per quanto riguarda la Germania buone nuove dovrebbero arrivare dall’indice Ifo e dallo Zew mentre nel caso della Gran Bretagna saranno diffuse le indicazioni relative prezzi al consumo e alla produzione. Nel corso del pomeriggio appuntamento con i dati statunitensi su prezzi delle abitazioni (consenso +0,5% m/m) e indice manifatturiero di Richmond (-1 punti). Nel dettaglio:
09:30 GER Indice PMI Manifatturiero
09:30 GER Indice PMI servizi
10:00 UE Indice PMI Manifatturiero
10:00 GER IFO aspettative
10:00 GER IFO clima d’affari
10:00 GER IFO condizione corrente
10:00 UE Indice PMI Composite
10:00 UE Indice PMI servizi
10:30 UK Inflazione
10:30 UK Prezzi alla produzione
11:00 GER Zew Eurozona Aspettative economiche
11:00 GER Zew Situazione Corrente
11:00 GER Zew Sondaggio.

Commenti dei Lettori
News Correlate
I DATI MACRO PIU' IMPORTANTI DI OGGI

Market mover: l’agenda macro della giornata

L’agenda macro di oggi prevede alcuni dati in arrivo dagli Stati Uniti. Nel pomeriggio verranno diffusi gli aggiornamenti sulle vendite di case esistenti e le richieste di ipoteche, mentre in …

I LISTINI EUROPEI

Borse europee aprono intorno alla parità

Le Borse europee muovono i primi passi incerte intorno alla parità, dopo un inizio di settimana positivo. Nei primi minuti di contrattazione a Francoforte il Dax scivola dello 0,13%, a …

I DATI MACRO PIU' IMPORTANTI DI OGGI

Market mover: l’agenda macro della giornata

L’agenda macro di oggi è priva di indicazioni di rilievo. In assenza di dati, l’attenzione del mercato sarà rivolta alle questioni politiche, alle relazioni commerciali e alle prossime mosse delle …

DATO FINALE

Eurozona: inflazione annua rallenta all’1% a luglio

Rallenta l’inflazione nella zona euro. Secondo i dati comunicati dall’Eurostat, il tasso d’inflazione è sceso a luglio all’1% rispetto all’1,1% della passata rilevazione e del consensus Bloomberg. Si tratta del …