1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Manovra, Conte: ‘non siamo giocatori d’azzardo che scommettono su futuro nostri figli alla roulette’

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Lo spread BTP-Bund non arriverà a quota 400 punti. E’ quanto crede il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, intervistato da Bloomberg TV. “Non siamo giocatori d’azzardo che scommettono sul futuro dei nostri figli alla roulette”, ha rassicurato il premier.

“Ho la prova che una parte dello spread sia dovuta all’ipotesi Italexit. Ma posso assicurare che questo esecutivo non accompagnerà questa nazione, l’Italia, fuori dall’Europa”.

Conte ha aggiunto:

“Noi ci sentiamo molto tranquilli. Ci sentiamo a casa in Europa e pensiamo che l’euro sia la nostra valuta, sarà la nostra valuta e quella di mio figlio di 11 anni, e la valuta dei miei nipoti”.

In riferimento ad alcune indiscrezioni stampa che parlavano della presenza di un piano B, Conte ha sottolineato che un piano del genere non esiste.

Ribadito il limite massimo per il rapporto deficit-Pil al 2,4% per il 2019.