1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

L’UE sanziona Nomura, UBS e Unicredit per 371 milioni

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I regolatori antitrust dell’UE hanno multato Normura, UBS e Unicredit per 371 milioni di euro per aver partecipato a un cartello di trading di obbligazioni sovrane durante la crisi del debito della zona euro. La multa a Unicredit ammonta a 69,4 milioni. La Commissione europea ha osservato che anche Bank of America, RBS (ora nota come NatWest), Natixis e WestLB (ora Portigon) hanno partecipato al cartello.

“Un mercato delle obbligazioni sovrane ben funzionante è fondamentale sia per gli stati membri della zona euro che emettono questi titoli sia per gli investitori che li acquistano e li scambiano”, recita in un comunicato il commissario europeo per la concorrenza, Margrethe Vestager.

La commissione ha affermato che il cartello si è sviluppato tra il 2007 e il 2011 e in linea con quanto segnalato a fine aprile sanzionando Bank of America, Credit Suisse e Credit Agricole con una multa di circa 28,5 milioni di euro.