1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

LU-VE: riapre stabilimento di Tianmen in Cina

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

LU-VE Group ha ricevuto l’autorizzazione dalle autorità cinesi per la riapertura dell’impianto produttivo di Tianmen, nella provincia dello Hubei. Pur rappresentando solo il 2% del fatturato di gruppo, il riavvio della produzione in Cina rappresenta un segnale particolarmente positivo, nonché un’importante esperienza di successo, nel gestire una situazione complessa. È quanto si legge in una nota del gruppo varesino quotato su MTA e terzo operatore mondiale nel settore degli scambiatori di calore ad aria.
Lo stabilimento di Tianmen dallo scorso 24 gennaio aveva sospeso in via precauzionale tutte le attività produttive, nell’ambito del piano di emergenza messo in atto delle autorità, per affrontare la diffusione del coronavirus. Il riavvio delle attività produttive nella sede di Tianmen del gruppo è previsto per la prossima settimana, mentre l’attività commerciale nella sede di Changshu è ripartita il 24 febbraio.