1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Listini europei aprono in rialzo, Deutsche Borse e Lse Group annunciano fusione

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I listini europei aprono in rialzo la seduta infrasettimanale dopo la debolezza della vigilia. In attesa delle indicazioni che arriveranno al termine della riunione della Federal Reserve (Fed), che questa sera alle 19.00 ore italiane annuncerà la sua decisione di politica monetaria (tassi stimati stabili nel range 0,25-0,5%), nei primi istanti di scambi in Europa prevalgono gli acquisti: in questo momento il Cac40 sale dello 0,47% a 4493,5 punti, mentre il Dax e il Ftse 100 guadagnano rispettivamente lo 0,53% a 9986 punti e lo 0,38% a 6163,1 punti.
Sul fronte Fed, non si attendono novità sul fronte tassi, sarà però interessante seguire da vicino la conferenza stampa della governatrice Janet Yellen a una settimana di distanza dalle misure straordinarie lanciate dal governatore della Banca centrale europea, Mario Draghi.
Fed a parte, sono previste numerose indicazioni macro. L’agenda prevede questa mattina i dati sul mercato del lavoro d’Oltremanica (tasso di disoccupazione atteso stabile al 5,1%) mentre nel pomeriggio riflettori puntati sull’inflazione statunitense (consenso -0,2% m/m), sull’avvio di nuovi cantieri (1,15 milioni) e sulla produzione industriale (-0,1% m/m).
Da segnalare sul fronte societario l’annuncio delle nozze tra Deutsche Boerse e London Stock Exchange che hanno presentato una fusione alla pari.