1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Legge bilancio, Tria: ‘impegno taglio deficit strutturale dal 2022’

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il MEF pubblica la lettera con cui il ministro dell’economia Giovanni Tria risponde alle richieste di chiarimenti contenute nella missiva inviata a Roma da Bruxelles. Nella lettera si legge che:

“La Nota di Aggiornamento del Documento di Economia e Finanza, e la Relazione al Parlamento a esso allegata, chiariscono che il Governo prevede di discostarsi dal sentiero di aggiustamento strutturale nel 2019 ma non intende espandere ulteriormente il deficit strutturale nel biennio successivo e si impegna a ricondurre il saldo strutturale verso l’obiettivo di medio termine a partire dal 2022. Qualora il PIL dovesse ritornare al livello pre-crisi prima del previsto, il Governo intende anticipare il percorso di rientro”.