1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Labomar firma accordo con l’agenzia delle entrate per il patent box

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Brilla il titolo Labomar a Piazza Affari con un rialzo del 2,8% a 8,45 euro. L’azienda nutraceutica italiana attiva a livello internazionale ha sottoscritto l’accordo con l’Agenzia delle Entrate per l’accesso all’agevolazione fiscale concessa dal Patent Box.
Il regime fiscale agevolativo del Patent Box concede una parziale esclusione dal reddito imponibile della parte derivante dall’utilizzo di alcune “proprietà intellettuali” quali marchi d’impresa, brevetti industriali, processi, formule e informazioni relativi a esperienze acquisite nel campo industriale, commerciale o scientifico giuridicamente tutelabili. Tale riduzione è pari al 40% per l’esercizio 2016 ed al 50% per il quadriennio 2017-2020 e si riferisce alle imposte sul reddito delle Società (IRES e IRAP).
L’accordo siglato riguarda il quinquennio 2016-2020 con un beneficio fiscale per il Gruppo pari complessivamente a circa 0,9 milioni di euro. Gli effetti del beneficio saranno riflessi nel bilancio d’esercizio 2020 e il beneficio è atteso proseguire negli esercizi successivi.