1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Jonix ammessa su Aim Italia: domanda complessiva pari a 3 volte l’offerta

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Jonix, specializzata nella tecnologia NTP per la sanitizzazione dell’aria indoor, ha ricevuto l’ammissione delle proprie azioni ordinarie alle negoziazioni su Aim Italia. L’inizio delle negoziazioni è fissato per martedì 4 maggio. Sono stati attribuiti i seguenti codici identificativi: codice alfanumerico JNX, ISIN IT0005442741. Lo si apprende in una nota della società veneta nella quale si precisa che il collocamento ha riguardato 1.542.900 azioni ordinarie di nuova emissione rivenienti dall’aumento di capitale riservato al mercato, ad un prezzo unitario fissato di 4 euro. Il collocamento ha generato una domanda complessiva pari a 3 volte il quantitativo offerto. Il controvalore complessivo delle risorse raccolte attraverso collocamento privato ammonta a 6.171.600 euro, di cui circa 5,73 milioni di euro dai principali investitori istituzionali e professionali italiani ed esteri e 0,44 milioni di euro da investitori retail. Importante la presenza di investitori istituzionali esteri: oltre il 30% della raccolta proviene da Svizzera, Germania e altri paesi europei. La capitalizzazione di mercato è di 26,17 milioni di euro. Il flottante è pari al 23,58% del capitale sociale.

“Grazie al forte interesse manifestato dagli investitori e al successo dell’operazione di quotazione, a partire da oggi condividiamo l’ambizioso progetto di affermare la tecnologia italiana del Non-Thermal Plasma nel settore della sanitizzazione dell’aria indoor, che evidenzia per i prossimi anni elevate potenzialità di crescita: se nel corso del 2020 la domanda è stata prevalentemente generata dalla gestione dell’emergenza, i driver per il futuro sono da rintracciare nella consapevolezza della necessità di prevenzione”, sottolineano Mauro Mantovan e Antonio Cecchi, soci fondatori di Jonix. In quest’ottica, spiegano i manager, il nostro obiettivo è quello di fungere da competence center per la clientela corporate, mettendo a disposizione, oltre all’ampia gamma di prodotti, l’asset immateriale del JonixLAB, il laboratorio proprietario tecnico-scientifico in cui deteniamo competenze importanti con le quali attiviamo relazioni di lungo periodo, analizzando le specifiche esigenze e ingegnerizzando soluzioni ad hoc. Utilizzeremo le risorse raccolte per applicare la tecnologia NTP nei più svariati settori della sanitizzazione dell’aria – dall’aeronautica all’automotive, dal trasporto pubblico al navale – ma anche per esplorare nuovi ambiti di applicazione tra cui acque reflue per depurazione e scoloramento, agricolo per fitostimolazione, Indoor Food Gardening, rifiuti per abbattimento odori e sostanze chimiche nocive, sistemi di abbattimento SOV e SIV.

Nell’operazione di ammissione alle negoziazioni su Aim Italia Jonix è assistita da: IR Top Consulting
(advisor finanziario), Bestinver Securities (Nomad e global coordinator), Grimaldi Studio Legale (advisor
legale), Rödl & Partner (advisor fiscale), KPMG (Società di revisione).