1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Iveco: protagonista sul Ftse Mib post conti e outlook Daimler Truck

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Iveco corre sul Ftse Mib, posizionandosi in vetta al Ftse Mib con un rialzo di quasi il 3,8% a 5,621 euro. A scaldare il titolo i risultati trimestrali e la guidance di Daimler Truck. Il gruppo tedesco ha chiuso il primo trimestre con un risultato operativo rettificato in rialzo dell'11% a 651 milioni di euro e ricavi sono cresciuti del 17% a 10,55 miliardi.

Per l'intero esercizio 2022, Daimler Truck continua ad attendersi un ritorno sulle vendite adeguato per il business industriale tra il 7% e il 9%. Inoltre, il produttore di camion ha rivisto al rialzo la guidance sui ricavi di gruppo per il 2022 attesi tra 48-50 miliardi di euro rispetto alla precedente previsione tra 45,5-47,5 miliardi e prevede un Ebit di gruppo sui "livelli dell'anno precedente" rispetto al "leggero calo" indicato in precedenza. "L'outlook di Daimler Truck copre tutti gli impatti attualmente noti del conflitto tra Russia e Ucraina e la carenza di semiconduttori - si legge nella nota della società -. Tuttavia, le prospettive sono soggette a ulteriori sviluppi del conflitto e al suo impatto sull'economia globale. Rimangono possibili ulteriori incertezze a causa degli effetti della pandemia di Covid-19 e quindi dei conseguenti lockdown".

Equita ha confermato la raccomandazione buy e target price di 13 euro su Iveco dopo i feedback dalla riunione col management. "Restiamo dell'idea che la valutazione sia eccessivamente compressa per i timori di breve (in particolare sullo shortage di componenti che, come noto, peserà sulla performance del secondo trimestre) e non rifletta minimamente il potenziale dell’accordo con Hyundai", sottolineano gli analisti della sim milanese.