1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Italia: Pmi manifatturiero risale a luglio, passa da 47,5 a 51,9

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Gli ultimi dati Pmi hanno segnato a luglio il primo miglioramento dello stato di salute del settore manifatturiero italiano in quasi due anni. Secondo i dati diffusi da Ihs Markit, l’indice destagionalizzato Pmi del settore manifatturiero italiano è aumentato a 51,9 a luglio da 47,5 di giugno. L’indice Pmi principale è stato inoltre il maggiore da giugno 2018.

“I dati di luglio in generale suggeriscono come il settore sia sulla giusta direzione verso la ripresa, con le previsioni sulla produzione futura rimaste decisamente positive. Detto ciò, dopo uno shock così estremo, la strada verso la ripresa è ancora lunga ed è essenziale che le condizioni della domanda continuino a migliorare”, commenta Lewis Cooper, economista di Ihs Markit, indicando però che l’introduzione di nuove misure restrittive per contrastare la ‘seconda ondata’ della pandemia potrebbe ostacolare la ripresa.