1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Italia in recessione, Renzi all’attacco: ‘Scelte Salvini e Di Maio sbagliate, così andiamo a sbattere’

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“Col nuovo governo l’Italia ha perso 76 mila posti di lavoro (Istat) e Pil è per la seconda volta in negativo. Siamo in recessione. Chi vuol bene all’Italia sa che le scelte di Salvini e Di Maio sono sbagliate. Ci stanno portando a sbattere: cambiamo strada prima che sia troppo tardi”. Così con un post su Twitter il senatore del Pd ed ex premier Matteo Renzi, dopo che l’Istat ha reso noto che nel quarto trimestre dell’anno, il Pil del IV trimestre è sceso dello 0,2% su base trimestrale, salendo dello 0,1% su base tendenziale.

L’Italia entra così in recessione tecnica, soffrendo due trimestri consecutivi di contrazione del Pil.

Nel terzo trimestre del 2018, il prodotto interno lordo si era contratto, infatti, dello 0,1%.

Su Twitter dice la sua anche l’ex premier e senatore del Pd Paolo Gentiloni:

“-0,2%. Siamo ufficialmente in recessione. Assurdo che Governo non riconosca le proprie responsabilità. Pericoloso che non faccia nulla per evitare all’Italia una decrescita infelice con più tasse e meno lavoro”.