1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Islanda: Banca centrale lascia tassi di interesse fermi all’1%, su futuro prevale incertezza

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nessun cambiamento di politica monetaria da parte della Banca centrale d’Islanda che nella riunione di oggi ha deciso di lasciare i tassi di interesse fermi all’1%. “Il Comitato di politica monetaria continuerà a monitorare gli sviluppi economici e utilizzerà gli strumenti a sua disposizione per sostenere l’economia nazionale e garantire che la politica monetaria accomodante sia trasmessa a famiglie e imprese” si legge nella nota odierna. Secondo le sue ultime rilevazioni, il Pil dell’Islanda è cresciuto nel primo semestre dell’anno più del previsto, ma la domanda si è attenuata a fine estate. “L’incertezza è pronunciata – avverte l’istituto – e gli sviluppi economici dipenderanno notevolmente dall’evoluzione della pandemia”.