1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

IPO Deliveroo: i numeri (ancora in rosso) del colosso del food delivery che destinerà ai rider parte degli introiti della quotazione

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Un anno di forte crescita con enormi opportunità in vista per Deliveroo che nel pieno della pandemia ha rivelato una forte performance finanziaria e operativa per il 2020 in vista della prevista quotazione alla Borsa di Londra. Nel corso dell’anno, la società di food delivery ha aumentato del 64% il valore lordo delle transazioni passate da 2,5 miliardi di sterline nel 2019 a 4,1 miliardi di sterline. Nonostante il boom di consegne il 2020 registra una perdita di 223,7 milioni di sterline.
L’IPO di Deliveroo è una delle IPO più attese nella prima metà del 2021 e si prevede che la società venga valutata oltre 7 miliardi di dollari.

Deliveroo si prepara alla quotazione in Borsa

Il 2020 ha visto un forte coinvolgimento della base utenti di Deliveroo di oltre 6 milioni di consumatori mensili, mentre i gruppi di consumatori dell’azienda hanno aumentato la loro spesa sulla piattaforma di anno in anno, agendo come un flusso di entrate ricorrente e in crescita. Deliveroo ha registrato forti guadagni di quote di mercato nel 2020, che l’hanno portata a posizioni di leadership in molti dei suoi mercati. Quando nei mercati è stato possibile tornare a consumare pasti nei ristoranti in seguito al lockdown, abbiamo continuato a registrare un coinvolgimento dei consumatori e una frequenza degli ordini molto forti.
Deliveroo si conferma così l’operatore leader del modello di consegna logistica del cibo. In una lettera introduttiva alla EITF dell’azienda, il fondatore e CEO di Deliveroo scrive:
“Oggi Deliveroo è molto più grande di quanto avrei mai pensato possibile. Stiamo costruendo cucine delivery-only (solo per le consegne), consegniamo prodotti alimentari, costruiamo strumenti per i ristoranti per portarli nell’era digitale – cose che non avevo mai contemplato quando abbiamo iniziato. Eppure, crediamo veramente che siamo ancora all’inizio”.

Il premio per i rider

Deliveroo offre ai rider lavoro autonomo perché questo dà ai rider la flessibilità che i rider dicono di apprezzare più di oltre ogni altra cosa, insieme alla sicurezza. Per esempio, Deliveroo è stata la prima tra la società di on-demand delivery ad offrire ai tutti i rider un’assicurazione gratuita per incidenti ed infortuni. Durante la pandemia, Deliveroo ha sostenuto i rider dal punto di vista economico in caso di malattia e con dispositivi di protezione gratuiti.
Forte di questi risultati, la società ha deciso di destinare 16 milioni di sterline in pagamenti per i rider a livello globale come parte del “Thank You Fund”, nell’ambito di una potenziale futura quotazione. I rider aventi diritto riceveranno più di 11.500, più di 1.100, più di 550 o più di 210€. Il pagamento medio per rider sarà di circa 510€, più di un quarto di loro ne beneficeranno. La società prevede che più di 36.000 rider a livello globale riceveranno un pagamento.