1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Inwit ospiterà sulle proprie torri le antenne di Iliad

QUOTAZIONI Inwit
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Iliad utilizzerà anche le torri di Inwit per realizzare una rete infrastrutturale per la telefonia mobile con le attuali tecnologie fino al 4G e per implementare anche il nuovo sistema 5G. È quanto prevede un accordo quadro perfezionato dalle due società.
Iliad si avvarrà dell’utilizzo di alcune delle 11 mila torri che compongono il patrimonio infrastrutturale della controllata di Telecom Italia e che già ospitano le antenne degli altri operatori di telecomunicazioni nazionali. Ai sensi dell’accordo, che non ha carattere di esclusiva per entrambe le parti, sarà Iliad a definire la quantità di siti da richiedere a Inwit in base alle proprie esigenze di progettazione della nuova rete.
Con questa mossa, Iliad intende potenziare ulteriormente la propria rete nel nostro Paese, con l’obiettivo di incrementare le quote di mercato. Secondo l’ultima rilevazione dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, nei primi tre mesi di presenza sul mercato italiano Iliad ha raccolto il 3% delle SIM attive.
Per quanto riguarda il 5G, l’ad di Iliad Italia, Benedetto Levi, aveva parlato recentemente di una “grande sfida” per l’azienda, con un piano di investimenti che supera i 2 miliardi di euro che conferma i notevoli sforzi finanziari compiuti durante l’asta del 5G.
L’asta indetta del Ministero dello Sviluppo Economico si è conclusa lo scorso ottobre e ha concesso a Iliad, in quanto nuovo operatore, un lotto da 10 MHz nella banda dei 700 MHz FDD, un lotto generico da 20 MHz nella banda 3,7 GHz e un terzo lotto, infine, nella banda dei 26 GHz.