1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Intesa Sanpaolo corre prima dei conti, ma analisti vedono trimestre abbastanza debole

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Sono attesi a metà giornata i risultati trimestrali e sull’intero 2018 di Intesa Sanpaolo, la prima banca italiana a togliere i veli dai conti trimestrali relativi agli ultimi tre mesi del 2018. Il titolo Intesa viaggia in netto rialzo a metà mattinata, uniformandosi al rally di tutto il settore bancario, con un progresso di poco superiore al 2% che permette al titolo di riportarsi sopra quota 2 euro.

La conference callo del ceo Carlo Messina è in programma alle ore 15.00.

Il consensus Bloomberg indica un utile netto in area 1 miliardo (1,011 miliardi), con margine di intermediazione di 4,2 miliardi e risultato lordo di gestione a 1,6 miliardi.

Sostanzialmente allineate le stime di Fidentiis che indica un profitto netto di 1 miliardo nel quarto trimestre 2018, beneficiando della plusvalenza di 400 mln relativa all’accordo Intrum sugli Npl. “Le stime di consenso Factset sono diminuite negli ultimi 10 giorni (era di 1.145 milioni di euro l’utile netto al 11/1/2019) e sono ora allineati alle nostre aspettative”, sottolinea Fidentiis che ha rating buy su Intesa e si aspetta un trimestre abbastanza debole con un utile operativo netto di 838 milioni di euro. A livello di ratio patrimoniali il CEt1 potrebbe scendere un po’ dal 13,5% (phased in) indicato alla fine del terzo trimestre.