1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Interpump: utile trimestrale sale a 46,9 mln, +8,6% per le vendite nette

QUOTAZIONI Interpump Group
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Trimestrale in crescita per Interpump. Il gruppo di Sant’Ilario d’Enza ha chiuso il secondo trimestre 2019 con le vendite nette che sono state pari a 359,6 milioni di euro, superiori dell’8,6% rispetto alle vendite dell’analogo periodo del 2018 (331,1 milioni). Il margine operativo lordo (Ebitda) è stato pari a 83,5 milioni (23,2% delle vendite) a fronte dei 77,2 milioni del secondo trimestre 2018, che rappresentava il 23,3% delle vendite, con una crescita dell’8,2%. Senza l’applicazione del principio contabile IFRS16, precisa la società in una nota, l’Ebitda del trimestre sarebbe risultato pari a 79,6 milioni. Il secondo trimestre ha visto l’utile netto consolidato di 46,9 milioni, con una crescita del 10% rispetto al secondo trimestre 2018.

“Anche nel secondo trimestre registriamo ulteriore crescita organica rispetto ai già fortissimi risultati dello scorso anno. In un contesto internazionale e industriale complesso come quello attuale, il nostro modello diversificato e flessibile si conferma solido”, commenta il presidente di Interpump, Fulvio Montipò.

A Piazza Affari Interpump è in accelerazione dopo i conti: ora il titolo avanza dello 0,64% a 25,16 euro.