1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Enel partenza fiacca in Borsa, titolo non si scalda con semestrale

QUOTAZIONI Enel
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Partenza fiacca in Borsa per Enel, con il titolo che mostra un calo di circa l’1% a 6,18 euro in un una seduta che vede il Ftse Mib cedere circa l’1,8 per cento. Ieri, a mercati chiusi, il gruppo energetico guidato da Francesco Starace ha annunciato i conti del primo semestre 2019 che vedono il risultato netto attestarsi a 2.215 milioni di euro contro i 2.020 milioni nel primo semestre 2018 (+9,7%) e un utile netto ordinario a 2.277 milioni (+20,3%). Crescita a doppia cifra per l’Ebitda che si è attestato a 8.907 milioni (+13,4%). Quanto all’indebitamento finanziario netto è salito a quota 45.391 milioni di euro contro 41.089 milioni di euro a fine 2018 (+10,5%) in aumento principalmente per effetto degli investimenti nel periodo, del pagamento dei dividendi e dell’acquisizione di alcune società da Enel Green Power North America Renewable Energy Partners.