1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Inflazione: Confesercenti, avvio al rallentatore conferma debolezza domanda

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Avvio al rallentatore per il 2019. L’inflazione rallenta, confermando la debolezza del mercato interno: il calo segnato dall’indice dei prezzi a gennaio – il secondo consecutivo – è dovuto a una domanda purtroppo ancora stagnante. In questo contesto, è probabile che il tasso di inflazione continui a decelerare per tutto l’anno, scendendo sotto la soglia dell’1%, in netto calo rispetto all’1,2% previsto dalla nota d’aggiornamento del Def. Un segnale che lascia presagire un anno difficile per i consumi. Questo il commento dell’ufficio economico Confesercenti ai dati preliminari sui prezzi di gennaio diffusi oggi da Istat, con l’indice dei prezzi al consumo che scende a 0,9% a/a nel mese di gennaio.