1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Imprese: Crif, +0,9% nel 2018 le richieste di valutazione e rivalutazione dei crediti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Accelerazione nell’ultimo trimestre del 2018 a +4,1% del numero di richieste di valutazione e rivalutazione dei crediti presentate dalle imprese italiane agli istituti di credito, nell’aggregato di Imprese individuali e Società di capitali, dopo due trimestri caratterizzati da un segno negativo. Lo rende noto il CRIF sulla base del patrimonio informativo di EURISC – il Sistema di Informazioni Creditizie che raccoglie i dati relativi a oltre 85 milioni di posizioni creditizie, di cui oltre 9 milioni riconducibili a imprese.

Il dato degli ultimi 3 mesi dell’anno contribuisce a mantenere in territorio positivo la peformance a livello di intero anno, che mostra una crescita pari a +0,9% rispetto al 2017.