1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Imprese: 4 su 10 ha acceso un nuovo debito con le banche e chiesto sostegno

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il fabbisogno di liquidità da parte delle imprese, generato dalla crisi covid-19, trova nel ricorso al credito bancario lo strumento di risposta principale: il 42,6% delle imprese, vale a dire 4 su 10, ha scelto l’accensione di nuovo debito bancario, anche tramite le misure di sostegno disposte dal governo. Lo rileva il rapporto Istat “Situazione e prospettive delle imprese nell’emergenza sanitaria Covid-19”, diffuso oggi.

In generale, più di 4 imprese su 10 hanno richiesto sostegno, facendo richiesta di accesso ad almeno una delle misure di sostegno della liquidità e del credito previste dagli ultimi decreti. Solo un terzo lo ha ottenuto. Le richieste di accoglimento soffrono inoltre di tempi di risposta relativamente lunghi. La maggior parte dei richiedenti (il 57,4%) è ancora in attesa dell’esito della domanda (al momento dello svolgimento della rilevazione tra l’8 e il 28 maggio). Nel fare richiesta di accesso alle misure di sostegno introdotte dal governo, le difficoltà legate ai tempi di risposta delle banche risultano preponderanti, essendo riscontrate dal 23,6% delle imprese.