1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Impatti coronavirus: S&P Global Ratings taglia stime crescita globale 2020 al 2,8%

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Con il COVID-19 ora presente in oltre 70 paesi, l’impatto macro-globale è raddoppiato dal nostro ultimo aggiornamento dello scorso 11 febbraio. Lo scrivono gli economisti di S&P Global Ratings che hanno rivisto al ribasso le stime di crescita globali per il 2020. In particolare, il Prodotto interno lordo (Pil) mondiale dovrebbe scendere di 0,5 punti percentuali rispetto alla precedente previsione del 3,3 per cento. Gli esperti stimano inoltre un rallentamento del ritmo di crescita del Pil cinese ora visto rallentare al 4,8% rispetto alle previsioni pre-epidemia del 5,7%. “Abbiamo ridotto della metà le nostre previsioni per la crescita dell’area euro allo 0,5%, con l’Italia che sta subendo un colpo più duro della media”, aggiungono da S&P Global Ratings sottolineando che “i rischi rimangono orientati al ribasso”.