1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Fed: mossa su tassi mirata a contenere “rischi restringimento condizioni finanziarie”

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Con una mossa a sorpresa ieri la Federal Reserve ha ha tagliato i tassi di 50 punti base (nel range 1-1,25%) e ha fatto sapere che continuerà a monitorare l’evoluzione dello scenario per sostenere la ripresa, mantenendo aperta la strada a nuovi interventi. “L’intervento sui tassi della Fed è mirato a contenere, in via preventiva, i rischi di restringimento delle condizioni finanziarie. Si tratta di un sostegno importante a famiglie e imprese, che nei prossimi mesi potrebbero risentire degli effetti della diffusione del virus (con shock sia da domanda sia da offerta)”, commenta Laura Pozzini del team Macro Research di Eurizon dopo l’intervento della banca centrale Usa.

Il fatto che la Fed continuerà a “monitorare da vicino gli sviluppi e le loro implicazioni per lo scenario economico”, spiega l’esperta di Eurizon, indica che all’intervento di ieri ne seguiranno probabilmente altri, in termini di tagli dei tassi o di nuovi strumenti (possibili iniezioni di liquidità, apertura di linee di credito in caso di aziende in difficoltà per blocco produttivo e congelamento della domanda).