1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Immsi: +6,9% per il fatturato 2015, cedola a 1,5 centesimi

QUOTAZIONI Immsi
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nell’esercizio 2015 il Gruppo Immsi ha registrato ricavi per 1.362 milioni di euro, in crescita del 6,9% rispetto ai 1.274,6 milioni del 2014, e un risultato netto negativo per 9,6 milioni, in sensibile miglioramento (61,3 milioni) rispetto alla perdita al 31 dicembre 2014.

“Sul risultato netto di periodo -si legge nella nota della società- influisce in misura determinante l’adeguamento delle imposte differite attive e passive alla nuova aliquota nominale Ires vigente dal periodo d’imposta 2017, pari al 24% rispetto al vigente tasso del 27,5%, così come previsto dalla Legge di Stabilità 2016 con un impatto complessivo negativo per circa 14,4 milioni di euro”.

L’indebitamento finanziario netto del Gruppo a fine esercizio è pari a 926,7 milioni rispetto a 909,8 milioni di un anno prima. Il Cda proporrà di distribuire un dividendo di 1,5 centesimi.