1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Mondo ›› 

Il rafforzamento del pound penalizza il listino londinese

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Chiusura di seduta in sostanziale parità per le borse europee: Francoforte e Parigi hanno terminato sopra la parità (+0,27% a 12.561,68 punti per il Dax, +0,3% a 5.501,33 del Cac40) mentre Londra, appesantita dal balzo della sterlina (gbp/usd a 1,3005, +1,05%), è scesa dello 0,71% a 7.563,21 punti.

La moneta d’Oltremanica ha capitalizzato le dichiarazioni rese dal capo negoziatore dell’Unione Europea per la Brexit, Michel Barnier, secondo cui le autorità europee “sono pronte ad offrire alla Gran Bretagna una partnership che non è mai stata offerta a nessun altro Paese terzo”.